mercoledì 10 settembre 2014

Damon e le ragazze sul tubo!




Devo essere sincero? Le youtubers italiane che seguo sono pochissime e in fondo le conoscete tutte perché sono le uniche con cui interagisco sui vari social! Non farò nomi ma il problema di YouTube Italia è la falsità, la presa in giro e il voler apparire qualcuno che in realtà non si è...Ci sono tantissime ragazze che pur essendo di buona famiglia e facendo un buon guadagno su youtube si tolgono tutti gli sfizi com'è giusto che sia, perché sono soldi che si sono guadagnate pur restando dolci, carine e con i piedi per terra! Parlo, ovviamente di tutte quelle ragazze per cui questi aggettivi si possono usare realmente e non di quelle che ti danno il sorrisino da telecamera e poi nella vita sono delle vipere! Io non sono una persona invidiosa per natura perché se qualcuno può permettersi una Vuitton al mese o può permettersi di cambiare telefono ogni 6 mesi mi fa piacere perché vuol dire che nel bene o nel male vive in una situazione migliore della mia e quindi ben venga... Il problema nasce nel momento in cui questa disponibilità economica, legata molto spesso ad una popolarità molto accesa, comincia a dare alla testa e si iniziano a trattare le fans come se fossero delle vere e proprie pezze da piedi! Non voglio dare tutta la colpa alle youtubers perché, c'è anche quella fetta di pubblico che commenta i vari video con acidità e cattiveria per noia ma, la restante fetta di pubblico? Quella che porta critiche costruttive e commenti leciti? Non penso debba essere trattata allo stesso modo! Le "Big di youtube" di cui ricordo non farò i nomi sono arrivate al punto di credersi onnipotenti e di poter essere in qualche modo migliori delle fans solo perché fanno quello che fanno e sono nella posizione in cui sono (E ci tengo a ricordare alle signorine che se sono arrivate a guadagnare quanto guadagnano e al numero di iscritte che hanno è proprio grazie alle fans che continuano a seguirle nonostante non si accorgano di essere trattate come cani). 
Un altro punto che vorrei trattare è quello dei giveaway che è un piccolo gesto che seppur "insignificante" può essere segnale di gratitudine nei confronti di queste ragazzine che vi permettono di essere dove siete e che vi danno importanza giorno dopo giorno! E' vero che ognuno con i propri prodotti può fare ciò che vuole ma, è anche vero che se decidi di pubblicare un video con la tua MakeUp collection grande come un punto vendita "LaGardenia" e affermi di non utilizzare la stragrande parte dei prodotti perché non ti piacciono, potresti organizzare più concorsi che renderebbero le ragazze felici e ti eviterebbero di buttare prodotti in continuazione! Siamo davvero arrivati al punto di preferire che un prodotto di MakeUp si rovini (Magari ancora intatto) piuttosto che donarlo ad un altra persona? Non so come la chiamate voi ma per me è avarizia applicata nei confronti di quelle ragazze che in un modo in un altro ti hanno permesso di riceverli! Altra cosa è la quantità assurda di ragazze sul tubo che si definiscono "GURU DEL MAKEUP" quando magari caricano solo video in cui mostrano le favolose vacanze o le favolose vite a Los Angeles (per esempio) o solo video in cui mostrano gli ultimi acquisti che vengono prontamente inseriti (a telecamere accese) nei vari cassetti già stracolmi di accessori Chanel! La mia domanda è questa... C'è davvero bisogno di mostrare tutto questo in un momento in cui una ragazza di 15-16 anni fa fatica anche a permettersi anche un sabato al cinema? In un momento in cui se non hai il prodotto all'ultimo grido ti senti un'emarginata? La mia risposta è ovviamente no! Ripeto, ognuno può fare ciò che vuole ma io penso che fare il tutto un pò più velatamente non sia sbagliato! Una guru del makeup propone tutorial con prodotti che possono essere più o meno accessibili e ancora più importante dispensa consigli! Non mi sento di chiamare guru una persona che si pavoneggia (E che fa solo quello) perché può permettersi determinate cose e dovremmo forse ricordare a queste persone il significato della parola! Detto questo potrei continuare per ore perché di cose da dire ce ne sarebbero ancora tante ma mi fermo qui perché altrimenti diventerebbe un libro e non un post. 
Seguite chi volete ma io vi consiglio di farlo con un pò d'intelligenza perché non tutto ciò che luccica è oro!

Nessun commento:

Posta un commento